Menù delle feste: cestini di Prosciutto Crudo di Parma ripieni | Rasdora

Menù delle feste: cestini di Prosciutto Crudo di Parma ripieni di Parmigiano – Reggiano e Aceto balsamico

Menù delle feste: pizzette integrali con Prosciutto Crudo di Parma e squacquerone di Romagna
Menù delle feste: pizzette integrali con Prosciutto Crudo di Parma e squacquerone di Romagna
20 Dicembre 2023
Menù delle feste: pizzette integrali con Prosciutto Crudo di Parma e squacquerone di Romagna
Menù delle feste: pizzette integrali con Prosciutto Crudo di Parma e squacquerone di Romagna
20 Dicembre 2023
Condividi sui social:

Un antipasto ricco e pieno di tradizione sono i miei cestini di Prosciutto Crudo, prova la mia ricetta per le feste!

I cestini di Prosciutto Crudo di Parma sono una rivisitazione dei classici cestini di formaggio, in questa occasione però gli ingredienti si invertono. 

I cestini di parmigiano come riempirli?

Infatti se nei cestini creati con il  formaggio (io preferisco il parmigiano – reggiano, non so te!?!) il prosciutto crudo può essere contenuto sotto forma di crema o cubetti, nella mia ricetta è la fetta di crudo a diventare cestino ed essere ripiena di crema di formaggio.

In più ho aggiunto qualche goccia di aceto balsamico qua e là per contrastare la dolcezza, con l’acidità, degli ingredienti. 

Vediamo insieme la ricetta.

Cestini di Prosciutto Crudo di Parma ripieni di Parmigiano – Reggiano e Aceto balsamico

Ingredienti per 3 persone (1 cestino a testa):

  • 8 o 10 fette di crudo di Parma
  • 150 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 150 ml di panna liquida da cucina
  • 150 ml di latte intero
  • sale e pepe q.b.
  • aceto balsamico di Modena q.b.

Procedimento:

Iniziamo con il creare una crema di parmigiano – reggiano in questo modo:

  1.  riscaldare la panna liquida insieme al latte intero
  2. non appena è a temperatura, versare un pò per volta il parmigiano – reggiano e mescolare con l’aiuto di una frusta così non ti vengono i grumi (meglio utilizzare la frusta piccola se puoi!)
  3. mescolare fino a che il formaggio non scompare, perché amalgamato con il liquido.
  4. la consistenza deve essere quella della crema da guarnizione quindi non troppo densa… ma nemmeno liquida!
  5. aggiustare di sale e pepe oppure se gradita utilizza la noce moscata al posto del pepe

Come presentare il crudo?

Ora è il momento di creare il cestino di prosciutto: a differenza della ricetta classica, ci basta spennellare leggermente le pareti della coppetta con una goccia e non di più di olio EVO.

Ho testato anche la versione senza e il risultato viene comunque, certo la forma è più morbida perchè le fette non sono “attaccate” alle pareti da nulla. 

Una volta creati i nostri cestini andiamo ad aggiungere la crema di parmigiano – reggiano.

Ricorda di coprire per bene la coppetta con tutte le fette per intero… insomma il liquido deve essere trattenuto all’interno e non fuoriuscire dal prosciutto!!!

E’ possibile aggiungere aromi come il rosmarino oppure le olive nere per dare un sapore più fresco

Mettiamo in forno preriscaldato a 200° e inforniamo per 10 minuti circa.

Una volta cotti, vanno sformati e impiattati. Attenzione che se troppo caldi si possono sfaldare quindi meglio attendere un attimino. 

Prima di servire schizza i cesti di prosciutto crudo di Parma e ripieni di Parmigiano – Reggiano con del buon aceto balsamico di Modena. 

Una alternativa sono semplice gocce (esempio 3) sulla superficie della crema di formaggio.

Buon appetito

Rasdora

Rasdora
Rasdora
Sono una cuoca a domicilio e porto l'Emilia-Romagna nelle case delle persone. Pranzi, cene e molto altro: dai uno sguardo alla mia creatività, commenta o condividila se secondo te può essere di aiuto a chi conosci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.