Pomodori farciti freddi 3 preparazioni estive | La Rasdora in cucina

Pomodori farciti freddi senza uova e cottura

marmellata di uva rossa senza semi
Marmellata di Uva Rossa senza semi
15 Luglio 2020
pomodori farciti freddi senza uova e senza cottura
Condividi sui social:

Una ricetta degli anni 70 per la tavola estiva: provate i pomodori ripieni dal sapore vintage!

Questa ricetta è una preparazione vintage: nelle settimane di Giugno mi sono state regalate ben due enciclopedie di cucina, da un imprenditore del mio paese, pubblicate negli 70-80 quindi a mio avviso sono molto vintage. Proprio quelle dalle pagine color giallino e le copertine ricoperte dai marrone e arancio con qualche riga verde e oro. Belle vero?

Arriviamo alla nostra ricetta di oggi: i pomodori farciti freddi!

In realtà i pomodori farci freddi possono essere i protagonisti della nostra tavola in Estate, con diverse varianti rispetto alla lista degli ingredienti che ti scrivo qui sotto. Nota bene: non si tratta dei soliti pomodori ripieni di tonno!

Pomodori farciti freddi al tonno senza uova e senza cottura

Ingredienti:

  • 3 pomodori tondi rossi
  • 200 gr di riso basmati o pilaf
  • 150 gr di tonno al naturale o sgocciolato
  • 3 foglioline di basilico
  • 6 olive nere denocciolate
  • 2 cucchiaio di olio EVO
  • sale e pepe q.b.

Procedimento utile a creare pomodori farciti freddi + 2 sorprese

Per prima cosa prepariamo il ripieno, mentre il riso cuoce per circa 10 minuti sbricioliamo il tonno precedentemente sgocciolato dall’olio o dal liquido naturale.

Ora all’interno di una pirofila amalgamiamo il riso e il tonno per bene, possiamo aiutarci con 2 cucchiai di olio EVO e qualche cucchiaio di maionese. A occhio e croce 3 cucchiai possono bastare.

Insaporiamo con erbe aromatiche, esempio basilico fresco timo e origano, insieme a qualche cubetto di polpa di limone.

Sale e pepe quanto basta.

Far riposare in frigorifero per 15 minuti. 

Nel frattempo lavare e asciugare con carta assorbente i pomodori.

il ripieno: stempera per bene il tonno, aggiungi il riso e la maionese. Mescolare bene

Tagliamo la calotta, necessaria per la decorazione, e spolpiamo i pomodori facendo attenzione a non disfare le pareti.

Concludiamo la preparazione: riempire i pomodori con il composto di riso e tonno, in aggiunta ci stanno bene le olive. Le olive nere stanno bene sia all’interno del composto e sia come decorazione.

Chiudere i nostri pomodori con la calotta: servire subito in tavola o conservare in frigorifero fino al momento del consumo. 

Pomodori ripieni freddi estivi: le varianti!

Ho realizzato i pomodori ripieni freddi in doppia versione vegetariana (la seconda può diventare anche vegana!). Ecco gli ingredienti:

Ricetta vegetariana versione 1:

  • 300 gr di cous cous
  • 50 gr di feta a cubetti
  • 50 gr di olive
  • 50 gr di basilico fresco tritato
  • 4 rondelle ci polla di tropea
  • 3 pomodori secchi tagliati a straccetti
  • sale, pepe, timo, maggiorana, olio EVO q.b

Ricetta vegetariana versione 2:

  • 300 gr di quinoa con bugur
  • 50 gr di parmigiano reggiano e robiola fresca
  • 50 gr di menta fresca tritata
  • 3 rondelle cipolla di tropea
  • sale, pepe, timo, maggiorana, olio EVO q.b

Guarda i procedimenti in questo video live, andata in onda sulla mia pagina Facebook!

Pomodori ripieni freddi estivi: gli accorgimenti e le sostituzioni!

Se gradisci puoi aggiungere della mozzarella a cubetti, ti consiglio solamente di scegliere una qualità di mozzarella molto bagnata così l’impasto non risulta stopposo.

La maionese può essere sostituita dall’ olio EVO.

Prova a sostituire il composto con della mousse di tonno o di mortadella.. perché no 😉 

E ancora: questo tipo di composto si sposa bene con della cipolla tagliata fine, cipolla di Tropea meglio!

Questa ricetta presenta una versione diversa dai soliti pomodori ripieni freddi estivi, senza uova e senza cottura. 

Se questa ricetta ti è piaciuta condividi con i tuoi amici oppure sbircia quelle nuove nel mio ricettario!

Rasdora

PS: il prossimo Giovedì è il giorno in cui faremo il liquore alla frutta, non ti perdere quest’ultima puntata prima delle vacanze. Segui la mia pagina Facebook!

Rasdora
Rasdora
Sono una cuoca a domicilio e porto l'Emilia-Romagna nelle case delle persone. Pranzi, cene e molto altro: dai uno sguardo alla mia creatività, commenta o condividila se secondo te può essere di aiuto a chi conosci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *