Quiche ortiche e parmigiano reggiano | La Rasdora in cucina

Quiche ortiche e parmigiano reggiano

Radicchio-con-aceto-balsamico-di-Modena-Giusti_-Rasdora-in-cucina
Radicchio con aceto balsamico di Modena Giusti
3 Aprile 2020
Sformato gustoso: finocchi uova e parmigiano reggiano
7 Aprile 2020
mini quiche ortiche e parmigiano
Condividi sui social:

Quiche ortiche e parmigiano reggiano: la ricetta emiliana di uno dei simboli della cucina francese. Prova la mia versione!

La quiche è una preparazione francese. A guardarla bene sembrerebbe una torta salata ma se desideri rimanere viva non dirlo a un francese. Battute a parte, un poco di ragione c’è l’hanno pure. Difatti se da un lato possiamo dire che la pasta base (solitamente una pasta briseè) sia la medesima, dall’altro non possiamo dire lo stesso della farcia. In Italia siamo solite ad utilizzare formaggi a pasta filante per amalgamare tutti i nostri ingredienti invece in Francia aggiungono 1 uovo e la panna acida. 

la panna acida non è altro che una panna inacidita dai batteri dello yogurt (meglio se bianco e greco) e qualche goccia di succo di limone, è della consistenza di una crema. Ottima per la cheesecake!

Quiche ortiche e parmigiano reggiano

Ingredienti

Per la base:

  • 300 gr di farina 
  • 150 gr di burro freddo tagliato a cubetti
  • 150 ml di acqua fredda

Per il ripieno:

  • 100 gr di ortiche lessate
  • 1 aglio piccolo
  • 1 uovo medio
  • olio EVO 
  • 300 gr di parmigiano reggiano 
  • 150 ml di panna acida
  • sale e pepe nero q.b.

Il procedimento completo per una quiche di successo

La preparazione di questa ricetta è speciale: ogni ingrediente si amalgama alla perfezione l’uno con l’altro e i tempi regalano un incastro perfetto. 

Per prima cosa prepariamo la pasta brisée: in una ciotola capiente versiamo la farina e il burro a cubetti. Con l’aiuto di un tagliapasta o raschietto andiamo a spezzare ulteriormente in parti più piccole. Questa operazione è importante: il tocco della mano calda rischierebbe di ammorbidire troppo il burro creando un impasto troppo molle e bagnato. 

pasta brièe fatta in casa
Lavora la farina con la mani senza far scaldare il burro

Ora aggiungiamo l’acqua fredda a filo e lavoriamo con le mani, facendo sempre attenzione a non scaldare il burro con le mani. 

Una volta ottenuta una palla compatta, mettiamola a riposo per 30 minuti circa in frigorifero.

pasta brisèe_ le basi
Impasta per bene: farina burro e acqua!

Nel frattempo prepariamo il ripieno: in padella far imbiondire uno spicchio di aglio con 3 cucchiai di olio EVO. Unire le ortiche già lessate e lasciar amalgamare qualche minuto. 

ortiche in padella per quiche con parmigiano reggiano
Le ortiche in padella!

Mantenere le ortiche in caldo. 

Grattuggiare 300 gr di parmigiano. 

Puoi sostituire il parmigiano reggiano con il groviera, per la stessa quantità! 

In un secondo recipiente unire la panna acida, uovo, sale e pepe q.b e mescolare. 

La panna acida fatta in casa
Prepara la panna acida in pochissimi minuti!

Per creare una quiche ortiche e parmigiano di successo passiamo alla creazione della base e della farcia. 

Dopo aver fatto riposare la pasta aiutiamoci con il mattarello per stendere e farla aderire per bene allo stampo imburrato e infarinato o coperto di carta forno. 

pasta base_pasta brisèe
Fodera lo stampo per bene e bucherella

Fare qualche foro con la forchetta, qua e là. 

Adagiamo sulla base le ortiche saltate in padella, a seguire un cospicuo strato di parmigiano reggiano e la panna acida. 

quiche ortiche e parmigiano_emilia romagna
Farcire la pasta brisèe a strati

Guarda la mia LIVE per preparare insieme la mia ricetta!

Terminiamo con le restanti ortiche e parmigiano reggiano grattugiato così da creare la crosticina durante la cottura in forno. 

Inforniamo per 30 – 40 minuti a 200° (forno ventilato).

quiche ortiche e parmigiano reggiano
A cottura ultimata controlla la base di pasta

Con cosa sostituire la panna acida?

In queste preparazioni francesi la panna acida fa da padrona ma se non ti è facile reperirla oppure non ti piace il suo sapore acidulo puoi sempre sostituire con la ricotta stemperata da qualche goccia di latte.

Suonato il timer possiamo dire che la nostra quiche ortiche e parmigiano reggiano è pronta, servire calda. 

quiche ortiche e parmigiano reggiano da urlo!
Ecco una mini quiche pronta!

Cerchi una alternativa? le mie mini quiche con speck e spalmabile sono tutte da provare!

A presto,

La Rasdora

Rasdora
Rasdora
Sono una cuoca a domicilio e porto l'Emilia-Romagna nelle case delle persone. Pranzi, cene e molto altro: dai uno sguardo alla mia creatività, commenta o condividila se secondo te può essere di aiuto a chi conosci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *